giovedì 5 marzo 2015

ASSICURAZIONI DIGITALI

Arrivano le tante richieste semplificazioni in campo assicurativo!

Grazie agli ultimi decreti in materia di semplificazione amministrativa e burocratica, la documentazione e gli adempimenti cartacei tra imprese assicuratrici, intermediari e clienti vengono ridotti al minimo, promuovendo il ricorso all'innovazione tecnologica.
Sul sito dell'IVASS, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni troverete tutta la nuova normativa.
Ricordiamo che l'IVASS, che 2012 ha sostituito l'ISVAP, è un ente con personalità giuridica pubblica che opera per garantire la stabilità del mercato assicurativo e la tutela del consumatore. 
Per chi non ha tempo e voglia di leggere le novitá ecco i punti piú importanti della nuova normativa.
La normativa spinge sull'acceleratore al fine di fare piú ricorso all'innovazione digitale. Troviamo per esempio l'obbligo per gli intermediari iscritti al RUI (il Registro unico degli intermediari) e per le imprese operanti nell'ambito assicurativo di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata.
Si sollecita inoltre l'utilizzo della 'firma elettronica avanzata, qualificata, digitale e grafometrica' per la sottoscrizione delle polizze assicurative e della documentazione relativa al contratto di assicurazione.
Le imprese assicurative dovranno inoltre dotarsi di mezzi di pagamento elettronico e metterle a disposizione gratuita del cliente. I premi potranno d'ora in poi essere pagati elettronicamente, con grande risparmio di tempo per tutti gli interessati.
Un'altra novitá riguarda la precontrattualistica. Sará possibile ricevere e trasmettere preventivi assicurativi via posta elettronica, anche non certificata.
La stessa cosa vale per la contrattualistica, ma noi consigliamo comunque di utilizzare una email certificata in tutti i casi in cui un contratto sia nella fase finale.
Una delle norme piú interessanti riguarda poi il divieto per imprese assicurative e per gli intermediari di chiedere al soggetto interessato la presentazione di documentazione già prodotta per altri contratti giá in essere con la medesima entitá.
In questo eviteremo di tornare a presentare gli stessi documenti ad ogni pagamento ed ogni qualvolta ci siano delle variazioni dei contratti giá esistenti.